Standard

Ci scrivono.
«Il mio coinquilino di merda, dopo due notti insonni, è riuscito a costruire un dardo inietta veleno con delle siringhe di dubbia provenienza. Alla mia domanda sull’utilità della cosa, ha risposto con aria minacciosa: “Lo scoprirai presto…”»

4 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...