Standard

Ci scrivono.
«La mia coinquilina di merda torna a casa dopo una pesante giornata di lavoro. Proprio in quella data si era spenta Margaret Thatcher. Con aria dispiaciuta le comunico l’avvenuto, e lei, amareggiata, mi dice: “No! La signora in giallo!”»

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...