Una storia condominiale

Standard

«Il portinaio Patrizio è stato svegliato da urla e rumori vari verso le due notte. C’è un video della sorveglianza del palazzo che ha ripreso voi, i ragazzi del 1° piano, decisamente allegri che stavate portando in casa un contenitore della spazzatura facendo selfies, il tutto accompagnato da schiamazzi vari.
Il proprietario mi ha contattato esprimendo il suo rammarico e il suo imbarazzo nei confronti degli altri condomini. Anche la vicina di casa si è lamentata».
Questa è uno stralcio della missiva inoltrata dal capocondominio ai cdm. Di seguito, il contenitore della spazzatura diventato ora un grazioso portavasi.

coinquilino di merda che porta in casa un cesto della spazzatura e lo usa come portavasi.

Una testimonianza di Paolo G.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...